Il fratello morto

Il fratello morto è lo spettacolo sulla costruzione di uno spettacolo all’Odin Teatret. Ripercorre le tappe che a partire da un testo poetico conducono alla “poesia nello spazio”: lo spettacolo. Presenta i diversi momenti di un processo in cui testo, attore e regista interagiscono. Mostra i primi passi dell’attore che si misura con l’aspetto più elementare del proprio compito - la creazione della “presenza” - fino al punto d’arrivo, quando il testo, attraverso la forma e la precisione delle azioni, acquista ritmi e densità di significati. Le energie dello spettatore possono allora danzare sensorialmente e mentalmente. Il creatore misconosciuto, a teatro, è lo spettatore.

      Il fratello morto  è una dimostrazione dove il “miracolo dell’acqua fresca” viene spiegato con una successione di formule chimiche e poi presentato nel momento in cui gli elementi non possono più essere separati e spiegati, ma solo vissuti.

DIMOSTRAZIONE DI LAVORO

Attrice: Julia Varley

Durata: 1 ora

Presentato per la prima volta in 1994.

 

Materiali per organizzatori e stampa