L'eco del silenzio

L’eco del silenzio è un spettacolo che descrive le peripezie della voce di un’attrice e gli stratagemmi che inventa per interpretare un testo.

La voce degli attori e il testo presentato agli spettatori compongono la musica di uno spettacolo. Nel teatro, dove apparentemente si è liberi dai codici che conosciamo in musica,
l’attrice ha bisogno di creare un labirinto di regole, riferimenti e resistenze da seguire o rifiutare per arrivare all’espressione personale e riconoscere la propria voce. 

L’eco del silenzio ripercorre alcune tappe di questo processo che attraverso la disciplina tecnica fa scivolare la percezione dello spettatore rivelando dietro l’attrice la persona, dietro la voce
il silenzio. 



DIMOSTRAZIONE DI LAVORO/SPETTACOLO

Attrice: Julia Varley

Durata: 90 min.

Prima rappresentazione: 1991

 

MaterialI PER ORGANIZZATORI E STAMPA