Learning to See - Introduction to Theatre Anthropology

period

12. - 22. ott 2021

time

location

Online World Wide

see map

Ticket

Digital Course: €300 (10 lessons)

INTERNATIONAL SCHOOL OF THEATRE ANTHROPOLOGY
NEW GENERATION

INTRODUZIONE ALL’ANTROPOLOGIA TEATRALE

CORSO DIGITALE DI EUGENIO BARBA E JULIA VARLEY

con

Keiin Yoshimura (Giappone), Parvathy Baul (India), I Wayan Bawa (Bali), Lydia
Koniordou (Grecia), Mundu Rodá (Brasile), Yalan Lin (Taiwan), Teatro tascabile di
Bergamo (Italia), Odin Teatret (Danimarca)

Durante l’organizzazione della sessione dell’ISTA/NG programmata sull’isola di Favignana (Italia), 12-22 Ottobre 2021, sono state prese in considerazione le contingenze economiche create dal corona virus. Per aiutare coloro che non riescono a trovare le risorse finanziarie per partecipare, ISTA/NG propone un corso digitale di antropologia teatrale per studenti, studiosi e professionisti che non possono frequentare di persona.

Il corso digitale di dieci lezioni è intitolato: 

LA SCUOLA DELLO SGUARDO
INTRODUZIONE ALL’ANTROPOLOGIA TEATRALE

La presenza dell’attore/danzatore
e la percezione dello spettator

Il corso, ideato e diretto da Eugenio Barba e Julia Varley, consiste di dieci lezioni per un totale di cinquanta ore.
Ogni lezione è introdotta da Eugenio Barba e include:

  • una parte con materiale d’archivio e filmati delle precedenti sessioni dell’ISTA,
  • una parte con streaming in diretta delle lezioni, spiegazioni e dimostrazioni teorico-pratiche durante la sessione ISTA/NG a Favignana,
  • una parte interattiva di un’ora di dialogo con gli artisti presenti a Favignana.

Le dieci lezioni affrontano i principali temi dell’antropologia teatrale: i principi tecnici
che accomunano attori e danzatori di diverse culture, la differenza fra
comportamento quotidiano e comportamento extra-quotidiano, il livello pre-espressivo e la costruzione della presenza scenica, animus/anima (energia vigorosa e soave), le strategie dell’attore/danzatore per catturare l’attenzione degli spettatori e
l’effetto sul loro senso cinestetico e sulla loro percezione.

 

 

Gli attori e danzatori invitati sono

Keiin Yoshimura (kamigata mai, Giappone); 
Parvathy Baul (tecnica vocale e danza Baul, India);
I Wayan Bawa (danza Balinese); 
Yalan Lin (opera cinese Nanchuan);
Juliana Pardo e Alicio do Amaral (Cia. Mundu Rodá, cavalo marinho, Brasile);
Lydia Koniordou (tragedia classica, Grecia);
Julia Varley (Odin Teatret, Danimarca);
Caterina Scotti, Alessandro Rigoletti e Tiziana
Barbiero (flamenco, kathakali e danza odissi, Teatro tascabile di Bergamo, Italia).

 

Informazioni pratiche

Il corso costa 300 euro e sarà in inglese e italiano (con sottotitoli o traduzione
simultanea).

Per maggiori informazioni contattare

Irene Di Lelio 
lineelibere2015@gmail.com 

che si occupa delle iscrizioni all’ISTA/NG