Ode al Progresso

Dedicato a Malika Boussouf e Susan Sontag

Lo spettacolo racconta senza parole una storia che è avvenuta nel mondo intero.

Nel Nord dell’Europa viveva il popolo nascosto di elfi, folletti, fate, gnomi e animali fantastici. I nostri nonni ne erano terrorizzati e affascinati. Cercavano di evitarli ma spesso si imbattevano con loro nel buio della notte o tra le nebbie del giorno. A volte parlavano bisbigliando con loro, si lasciavano ispirare dalla loro presenza e comportamento e anche sedurre.

Poi arrivò il Progresso con lo sfolgorante bagliore della chiarezza.

Prossimi spettacoli

27 agosto a Holstebro, Danimarca »

Attori
Luis Alonso, Kai Bredholt, Roberta Carreri, Elena Floris, Jan Ferslev, Donald Kitt, Carolina Pizarro, Iben Nagel Rasmussen, Julia Varley

Musica
Edvard Grieg, Frans Winther e melodias populares

Regia
Eugenio Barba

Durata
60 min. (senza pausa)

Primo spettacolo: maggio 1997, Holstebro, Danimarca